.
Annunci online

 
passerotta 
imparando a volare
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  E=mc2
saska
Scusiscende
Corpolibero
tuttoquellocheodio
Pensieri
heavenonearth
Ivano
Wondercozza
Bertallot
Linus
ombra
conte
Origami
Jericho
Anthemis
Alias
Vetro
  cerca

Se ti va scrivimi:
passerottab@libero.it

Il mio amore

I MIEI FILM


 "Schiva questa"


"Qualunque cosa si dica in giro, parole e idee possono cambiare il mondo"

"Potrei essere piuttosto incazzato per quello che mi è successo, ma è difficile restare arrabbiati quando c'è tanta bellezza nel mondo".
LA MIA MUSICA

One love, one blood One life, you got to do what you should One life, with each other…

..posa l'orecchio sul bicchiere e sente il mare
ma non il suono della musica che piace a lei...


I computer si rompono, la gente muore, le relazioni finiscono... la cosa migliore da fare è prendere fiato e... ...riavviare...


Georgia: "Allie,Perchè i tuoi problemi sembrano più grandi di quelli degli altri?"
Allie: "Perchè sono miei!"

Ultimi libri letti:


AVVISO
Questo blog non è una testata giornalistica e questa casa non è un albergo, vengono utilizzate immagini scaricate random dal web. L'aggiornamento è effettuato in base alla disponibilità di tempo di cazzeggio.Non è nella maniera più assoluta un prodotto editoriale -sfido chicchessia a sostenere il contrario- ai sensi della legge  N.62 del 07/03/2001.
 


 

Diario | Riflessioni | Lezioni di volo | Mini storie | Citazioni | Cinema |
 
Diario
90869visite.

12 gennaio 2011

In palestra

Lei: fresca come una rosa, pesa 45 kg  si lamenta della mancanza di tono muscolare e della cellulite (che non ha)
Io: dopo un'ora di intenso allenamento paonazza e sudata, peso biiiiip, mi lamento ma mi congratulo con me stessa per l'impegno che sto impiegando nell'allenarmi e nel non mangiare schifezze e le dico non guardarmi tanto come me non ci diventerai mai!




permalink | inviato da passerotta il 12/1/2011 alle 23:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

2 settembre 2010

Vivere-sopra

"Passata é la tempesta" che mi assaliva, un'onda troppo grande da affrontare per questa piccola barca nel mezzo di un'oceano troppo grande, la terra troppo lontana, ma lentamente, nella quiete di un giorno qualunque, lasciandomi andare, leggera col vento in poppa dritta nel mio porto sono giunta, mi rifocillerò e sarò pronta per un nuovo viaggio...la meta é ancora lontana...




permalink | inviato da passerotta il 2/9/2010 alle 10:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

19 luglio 2010

...

Sono sospesa come questi tre punti, sospesa nelle relazioni sociali, sospesa nella vita familiare, sospesa al lavoro, é diventato tutto più grande di me, tutti i miei sogni sono lì fermi ed io non ho voglia di pensare, di fare, di dire, é tutto inutile é tutta energia e tempo sprecato, sto subendo la vita, perché tanto cambiare il mondo che mi circonda é un'impresa impossibile ed io mi sto arrendendo, lentamente ma inesorabilmente farò trascorrere questi anni tra lavoro, casa, doveri di mamma, doveri di moglie, doveri, doveri e ancora doveri!
Poi un giorno mi sveglierò dal torpore che si sta impossensando di me e farò un gesto insano ma memorabile!




permalink | inviato da passerotta il 19/7/2010 alle 21:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

14 giugno 2010

MASCHERE


Ci sono dei giorni che vorrei indossare una maschera neutra per nascondere al mondo il mio reale stato d'animo, per evitare le domande inquisitorie, per non dover dare spiegazioni a tutti, per starmene con me stessa, con i miei pensieri, i miei dolori o le mie gioie, perché magari non mi va di condividerle con chicchessia ma solo con le persone che realmente partecipano alla mia vita.
Invece mi trovo circondata da tanti esseri che indossano falsi sorrisi, pronunciano falsi pensieri, che hanno fatto del "buon viso a cattiva sorte" la loro filosofia di vita, che ingannano la realtà perché così com'é non riescono a sopportarla, tanti Dr Jeckyll and Mr Hyde che sopravvivono a se stessi!




permalink | inviato da passerotta il 14/6/2010 alle 23:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

6 giugno 2010

Ma perché?

Perché le persone non fanno che chiedermi quando farò il secondo figlio?
La mia risposta, accompagnata da strabuzzamento occhi e smorfia con la bocca, é: "MAI", alla quale segue la domanda : "ma perché"?
Analizzo la situazione  e constato che il 70% delle persone che mi pongono la domanda non hanno figli o li hanno già grandi,  quindi  o non conoscono l'argomento, oppure hanno rimosso l'esperienza.
Quindi ai pochi affezionati che hanno sentito la mia mancanza in questi mesi dico solo che occuparsi di un bambino é risultato più impegnativo di quanto immaginassi ma stasera ho rotto il muro del silenzio e della pigrizia...spero.




permalink | inviato da passerotta il 6/6/2010 alle 23:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

18 gennaio 2010

SOGNI

Molte persone si lamentano continuamente della propria vita, tutti avrebbero voluto fare ed essere altro. Alcuni si sentono musicisti mancati, altri scrittori, altri ancora pittori, attori, comici, ballerini, insomma mi sembra di capire che tutti vivono la vita di qualcun altro ma non la propria. Mi chiedo, cosa o chi ha impedito a questi individui di realizzare il proprio sogno, se di questo si tratta, un sogno che non è stato alimentato e perseguito quotidianamente, perchè è solo così che i nostri desideri possono concretizzarsi.
Ieri un amico che non frequento da molto ma con cui ho condiviso momenti significativi della mia esistenza mi ha comunicato che tra dieci giorni partirà per realizzare il suo sogno, ossia fare il giro del mondo in solitario in barca a vela, e mi ha detto, "L'UNICA COSA CHE PUO' FERMARE UN SOGNO E' LA PAURA DI FALLIRE". 




permalink | inviato da passerotta il 18/1/2010 alle 22:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

15 ottobre 2009

INSEGNARE


La passerotta che deve ancora imparare a volare si ritrova a doverlo insegnare ad altri, la saggezza forse é una dote che non le apparterrà mai, in alcuni momenti vorrebbe fuggire dalle responsabilità, in altri si sente orgogliosa di avere delle responsabilità, fortunatamente non si é fermata, continua a cercare, continua a non dare mai niente per scontato, continua a lottare per raggiungere i suoi obiettivi, seppure le difficoltà si moltiplicano, costruire il nido é risultato più laborioso del previsto, però che soddisfazione quando dall'alto lo guarda e lo trova perfetto!




permalink | inviato da passerotta il 15/10/2009 alle 18:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa

5 agosto 2009

L'INVIDIA


Nella religione cattolica é uno dei vizi capitali, nel
Purgatorio, Dante pone gli invidiosi sulla sesta cornice. Qui, i peccatori sono seduti, gli occhi cuciti con del fil di ferro per punirli di aver gioito nel vedere le disgrazie altrui. La filosofia buddhista la considera uno dei fattori mentali (cetasika) che possono associarsi allo stato mentale  (città) dell'odio.
In sostanza l'invidioso é un essere insicuro, che vede ostacoli insormontabili dappertutto, é un perdente in partenza, che accusa gli altri del proprio fallimento e non sopporta quindi il successo e le conquiste altrui, vivendole come ingiustizie nei propri confronti senza rendersi conto che l'unica persona da accusare é se stesso!
Spesso agisce allontanando gli individui che lo rendono frustrato per il solo fatto di aver ottenuto dalla vita quello che egli non è riuscito ad avere, non sopporta la felicità delle persone che secondo lui non la meritano.
Consiglio a tutti gli invidiosi di vivere la propria esistenza senza curarsi di quella altrui, da un po' di tempo ho imparato che gli altri si preoccupano per noi molto, ma molto meno di quello che pensiamo!




permalink | inviato da passerotta il 5/8/2009 alle 22:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

12 luglio 2009

DELUSIONI ancora DELUSIONI

Il mondo si sa, é bello perchè é vario, le differenze a volte ci avvicinano e a volte ci dividono, le uguaglianze dovrebbero avvicinarci, allora mi ritrovo a chiedermi, perché una mia amica che vive una situazione analoga alla mia (prole di pochi mesi), si comporta come se non capisse le mie esigenze?
Mancanza di delicatezza o menefreghismo puro? Cosa devo fare a tal punto? Tagliare l'ennesimo ramo secco ed attendere nuovi germogli oppure lasciar perdere come faccio già da diversi mesi?




permalink | inviato da passerotta il 12/7/2009 alle 15:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

27 maggio 2009

PROSPETTIVE

Passerotta: Mi guardo allo specchio e non mi riconosco più!
Amica: Ma te li metti gli occhiali da vista?
P. : No, perché con quelli è peggio!
A.: Ma dai non preoccuparti perderai i chili della gravidanza, ci vuole un anno per tornare in forma.
P.: Dici?
A.: Fino a quando non perdi peso usa la mia filosofia.
P.: E quale sarebbe?
A.: Che tanto prima mi guardano le tette e poi tutto il resto!
P.: Bene allora devo comprarmi tante maglie scollate!




permalink | inviato da passerotta il 27/5/2009 alle 14:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa
sfoglia
settembre